Home
 
 
 
Così venisti al mondo
da tanti luoghi vieni,
dall'acqua e dalla terra,
dal fuoco e dalla neve,
da così lungi cammini
verso noi due,
dall'amore terribile
che ci ha incatenati,
che vogliamo sapere
come sei, che ci dici,
perchè tu sai più
del mondo che ti demmo.
Pablo Neruda
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
Ragu 2
DIario DALLA BOLIVIA: febbraio - aprile 2009
 
mappa di Sucre
 

7-2-2009 In giro per il mondo..

Siamo partiti alle 3:30 con il nostro caro Maurino, arrivo a Bologna esattamente 2 ore prima del volo, al check-in (1° di 5 che ci attendono) scopriamo che il Pc si poteva portare a parte in più oltre il bagaglio a mano, ciò per noi significa che dobbiamo tutte le volte toglierlo dallo zaino e spacchettarlo! Verremo poi perquisiti tutti e tre, anche a mano! Arriviamo sull’aereo … 6 e 20… 6 e 25, 6 e 30… 10 minuti di ritardo … “mamma, perché non partiamo?” e il comandante spiega a tutti che è dispiaciuto, ma dobbiamo scendere … nessuno ci sa dire se e quando partiamo e ci viene un colpo!!! Dopo 1 ora e mezzo ci reimbarcano, arriviamo ad Amsterdam alle 10 meno 10, la hostess ci aveva detto di correre perché l’aeroporto di Amsterdam è molto lungo e forse solo così riusciremo a prendere l’aereo per Lima … corriamo, con un LD che è da applausi! Immaginate la stanchezza!
Arriviamo che mancano 5 minuti alle 10, ma non ci fanno salire: l’aereo è lì, ma ha chiuso tutto perché tanto poi non si riuscirebbero a caricare le valigie … “ma chissenefrega delle valige??” va bè, si va alla KLM, e ci dicono che dato che LD non ha un documento se non il passaporto boliviano e comunque non abbiamo il visto per passare dagli USA il volo per Lima è previsto per il giorno DOPO … non sto a dirvi i particolare della scena, ma non ce l’ho fatta e mi son messa a piangere incapace di spiegare a LD perché lo facevo, e Ermi era troppo inc***to per farlo … devono essersi impietositi, perché poi, quando eravamo già andati ad aspettare le valige, arrivano e ci dicono che han trovato un volo per Madrid, che poi va a lima e poi a La Paz … si prevede che si arrivi 5 minuti dopo la partenza dell’aereo da La Paz per Sucre … ma si va, si va, si va … ok, 5 ore da aspettare all’aeroporto di Amsterdam … per consolarci ci fa pagare 9 euro il pranzo e poi ci dicono che possiam telefonare gratis… da dove? Ci mettemmo 1 ora per trovare il posto giusto, ma tanto il servizio non funziona! Ok: al ritorno KLM da denunciare, soprattutto per danni morali!!!
Si parte per Madrid dive arriviamo alle 20 e l’aereo per Lima era a mezzanotte e mezzo.. la prospettiva è resistere fino alla partenza, per lo meno il viaggio lungo di notte ci consente di recuperare e allinearci un po’ al nuovo fuso orario, intanto telefoniamo a Claudio e gli chiediamo di non far partire l’aereo per sucre, ovvio: è una battuta, ma in realtà è per dirgli che ci cerchi qualcuno per farci fare il viaggio in macchina, perché di spostare l’udienza che è prevista per le 11 del 9 febbraio, proprio non se ne parla!
Ok, si parte e si arriva a Lima dopo 12 ore e mezzo!!! Siamo a Lima e aspettiamo l’aereo per La Paz mentre ci comunicano che le nostre valige sono a Madrid!!! Tutte e tre!!! Come accidenti ci presentiamo alla giudice dopo 48 ore di viaggio??? E così si fa il voto: se i boliviani mantengono la loro proverbiale puntualità sul volo per Sucre, allora non ci lamenteremo delle lentezze che ovviamente incontreremo nel fare i documenti per M.B.! Fatto sta che riusciamo a prenderlo, l’aereo per Sucre, sconvolti, ma in fondo arriviamo a metterci in pari con la vecchia tabella di marcia!!!

8-2-2009 Sucre

Dopo l’odissea ritrovarsi qui, dove avevo desiderato di essere da così tanto tempo e guardarsi intorno, con la calma e la sicurezza di essere davvero a pochi metri da lei, e che ormai è solo una questione di ore e … scoprire che è tutto molto strano, e che non sei pronta, che questo momento che per tanto tempo hai evitato di immaginare perché se no stavi male, ora è alle porte e tu non sai che cosa dirai, come sarai …

Considerato che ho un gran raffreddore e un “vago” mal di cabeza … mi viene paura di non essere all’altezza, di non riuscire ad esserlo …

Atterriamo tra campi, sterpaglie, monti, poche baracche, nella natura, sembra impossibile che lì ci sia un aeroporto, cominciamo con l’attesa delle valige, direttamente nella sola sala d’ingresso e uscita dell’aeroporto, ecco Carlos, usciamo e uno stuolo di ninos a chiedere una monetina… ma non ho neppure idea di dove eventualmente cercarle, sono sconvolta, stanca e onestamente penso che è una fortuna che non ci sia subito un’udienza o che non si vada subito da Lei!

L’appartamento, entri e ricordi le descrizioni di chi è già stato qui, e ti sembra famigliare, peccato ricordare che NON c’è l’acqua calda!!! La prospettiva della doccia non è più un sogno desiderato per i 2 giorni di viaggio, ma quasi un incubo, la facciamo solo proprio perché 2 giorni di viaggio addosso andavano sciacquati via in ogni modo!!! E il water con la ciambella “morbidosa”, anche quello è uno dei ricordi da La Paz…

E poi vedi tuo figlio e ti senti orgogliosa, perché tiene botta, è più forte di tutti!

Poi si va a mangiare, al solito l’impatto con la città di notte non è il massimo, non è La Paz, certo, c’è molto meno, è estremamente più piccola, la cena di fronte alla carne e alle papas fritas boliviane, con la compagnia di Carlos che ci racconta tante cose, che dire?! Ti riconcilia con la Bolivia!

Arrivati a casa, appena coricati, il sonno ci prende e ci stende, ma per poco, purtroppo il fuso orario si fa sentire alle 5 e mezza della manana!

9 febbraio 2009

Ecco, il giorno dell’udienza, hommammamia, e adesso??? Cosa le diciamo? Cosa le portiamo?

Si comincia con una chiacchierata con il padre di Carlos, persona di cultura con cui è piacevole stare! Mentre aspettiamo che lui e Puqui ci portino dal notaio … dal notaio cominciano i problemi, io ed Ermi ci guardiamo e sorridiamo: caaallllmmmaaaa!!
Dato che il notaio non c’è si va da un altro! Ma con calma! Nell’attesa LD e Ermi si mangiano una Saltenas: chi si sporca dei due la camicia? Ovvio: Ermi!!! Fatto questo si va dalla giudice, ma manca sempre qualcuno, che poi se arriva se n’è andato un altro e poi aspetta che… va bè, ma alla fine ci arriviamo! Sonia la traduttrice ci legge quella relazione che ha ritardato la nostra partenza di 10 giorni, le 2 cose in più scritte lì sono che M.B. ora sta facendo danza classica e che è a scuola, corrispondente alla 1° elementare nostra, suor Rita non sembra molto dell’idea di lasciarla stare con noi in questi giorni, da maestra, vede come la cosa più importante che lei non perda ciò che sta facendo, ma la assistente sociale insiste che è molto più importante che stia con noi!! Ma arriva lei, stava mangiando, ma spunta timorosa anche solo di alzare lo sguardo, dolce con nessuno al mondo, ma quando le allungo le braccia proponendole di venire da me lei si butta e mi strige… diomio… solo questo vale tutto ciò che ho passato… LD che le dà l’orsachiotto e lei che dice “gratis”! E LD che ci fotografa, soddisfatto, e che la bacia! Un sogno e ti dici: Ma è vero???

Si deve uscire e tornare alle 14:00 o giù di lì… ok, tiriamo fiato, ma fosse per me, me la terrei in braccio per sempre, ma deve essere stata preparata bene, non piange e torna a mangiare con le amichette … tra un po’ torniamo da lei, alle 5 e mezza usciremo e andremo a far la spesa sempre con Carlos, disponibilissimo! Ah! In un farmacia chiedo qualcosa per il raffeddore… 3 pastiglie + 1 notturna : ne prendiamo 1 sola io e Ermi e… magia: ci scompare tutto!!! Sono meravigliata dagli effetti così rapidi ed efficaci delle pastigliette boliviane!!!

10 e 11 febbraio

Ieri e oggi dalle 8:30 alle 12:00 e poi dalle 2:30 alle 5:30/6 siamo in hogar colla nostra bellissima bimba, che si dimostra carica energica e atletica, con una camminata dondolante curiosissima e disarmanti sorrisi!! Ieri anche se la notte era piovuto continuamente, la giornata è stata splendida e calda, abbiamo giocato con i bimbi piccini che, dio solosa, erano da sbaciucchiare dalla mattina alla sera, ma anche le bimbe più grandi … C***, A*** … MB. si divertiva da matti! E anche LD che tutte le volte che si va via è triste perché vuole portar via anche sua sorella. Oggi pioveva, che scatole … che fare in una stanzetta di 2 metri per 3 con una luce da candela??? Ok, il pc con un film ce lo siamo fatti, ma dopo che la psicologa e l’assistente sociale se ne sono andate!!! Vorrei sistemare la faccenda internet, telefonate… per es: come cavolo ho fatto a consumare tutto il mio credito (una quarantina di €) mandando una decina di sms??? Ho cominciato a ricevere una ventina di sms uguali da C&L, dopo di che quando ho provato a inviare la foto di MB. per mia nonna, ecco che arriva la scritta del credito terminato … mah …

Il contatto con la città e ancora “serale” e quindi poco chiaro … l’unico modo per familiarizzare è di cominciare a prendere dei taxi e girare da soli: partendo da plaza 25 de mayo! Dopo essersi riabituati al modo di guidare boliviano che è un fai da te, ci guardiamo intorno: quanti giovani in giro! E i bimbi? Sono stratosfericamente belli, dei lineamenti perfetti! È venuto un tecnico per internet a casa, la linea è lenta, non penso che si possa utilizzare skype, ma vedremo, intanto abbiamo notato che appena di fronte all’entrata del poconas ci sono le cabine telefoniche dalle quali è molto più conveniente telefonare che non dal nostri cell o dall’Italia! Domani cominceremo ad utilizzarle nella pausa pranzo! Domani la psico e l’assistente sociale porteranno la loro relazione dalla giudice… staremo in attesa che fissi la data della 2° udienza per portarci a casa M.B., che è molto tranquilla e sicura, non ha mai pianto… tanto che quasi mi dispiace, ma dimostra anche la sua maturità… d’altra parte ha visto parecchie volte come funzionano le cose! Le abbiamo comperato le scarpe, un 29 per sicurezza! Non vediamo l’ora di vestirla con le nostre cosucce!!! Spaventa un po’ immaginare che arriverà qui tra noi, l’ostacolo della lingua si farà sentire, abbiamo già visto oggi una scenata di gelosia di LD e ci siam fatti un’idea della tipetta che, ok, dolcissima, ma andrà tenuta a freno, perché penserà di non avete limiti ora che ha una famiglia, mentre… insomma, quando hai tuo/a figlio lì davanti, quello reale, quello che mi sorprende di me è la serena consapevolezza che ci vorrà tempo, anche tanto, per sentirsi famiglia, ma c’è anche la certezza che questo accadrà, ora è inevitabile sentirsi un po’ estranei, specialmente quando sei in un ambiente come quello di un hogar… vorrei saltare i primi periodi , cioè i momenti di difficoltà, ma sono proprio questi che costruiranno la base del nostro rapporto! Sono 4 anni che aspettiamo questi giorni: ora ci siamo!!! Ah! E che bello far i compiti con LD senza aver i testa altro se non lui che deve far i compiti, non c’è fretta, non c’è niente nella mia testa, la scuola è lontanissima, quasi non me la ricordo più, mi sento un’altra persona … che bello essere in maternità!!! Spero di riuscire a tenere i contatti con tutti e di inviare qualche foto, chissà che più avanti non si riesca anche con skype, ora la meta è portare a casa B., spero entro domenica …

…dimenticate tantissime cose, recupererò nelle prossime puntate!

Baci a tutti, il bacio più grande alla mia nonnina!

Rachele Erminio e LD …. siamo in 4!!!!

14-2-2009

Qui da noi sta piovendo senza stop da stamattina alle 5 ora nella quale la piccoletta si è svegliata... non sappiamo molto che cosa fare... 1 barbie e 1 vestito, le carte da uno (che però sono state il nostro passatempo all'hogar e comincio a non poterne più!), la lotta sul letto, mangiare (non so la tua ma la nostra ha un fame atavica, come LD i primi tempi!), un fratello che deve fare i compiti e comincia a dare i primi segni di gelosia... ma abbiamo incontrato una nuova traduttrice, ragazza italiana che è qui da un anno ed ha un ristorante vicino alla piazza, penso che sarà un aggancio molto importante per noi! è che vorremo andare a fare spese, ma con la pioggia chi si muove???
Domani contiamo sul bel tempo, anche perché ci han invitato a pranzo dall'avvocato!

Notizie da lì??

16-2-2009

Oggi si andrà a comprare robas! Ora sono sul letto a leggervi tutti e dietro di me LD e B. stanno giocando a uno! Ieri sera con un freddo cane la doccia che sì, è caldina se apri piano piano, ma non c'è riscaldamento in casa, è stata una cosa che mi ha fatto rimpiangere l'inverno italiano! Ma abbiamo trovato dei ristorantini e stiamo ingrassando, cosa che per B. è necessaria, ma per noi 3...ehi... tra poco dobbiamo cominciare i compiti per LD, ne ha una voglia!!! mentre lui fa i compiti, B. colora e il papà le legge delle storielle in un improbabile spagnolo...! I bimbi all'hogar sono tenuti decentemente, ovvio che a ciascuno di loro manca l'affetto che solo una famiglia può dare ed ognuno di loro reagisce a questa mancanza a modo suo... c'è chi reagisce spaventato ad un tuo saluto, chi ti corre in braccio, chi non vuol essere toccato, chi ti parla come se tu fossi sempre stato lì con lui... ma questo riguarda i piccoletti, tipo entro i 2 anni... vorrei sapere come reagiva B. quando aveva quell'età... sto pensando a tutte le domande che mi avete fatto e faccio un po' fatica a ricordarmele... Sucre si sta cominciando a rivelare anche di giorno e stiamo cominciando a familiarizzare con la città, ieri siamo stati alla Casa del la Libertad, il 25 maggio sarà il bicentenario dell'indipendenza della Bolivia! Oggi c'è il sole, che bello!!! Ma non è che si sta in maglietta! Anzi! Stiamo bene, anche se LD è geloso, per la verità anche B., ma io ho tutta la pazienza che non consumo con la scuola, e lì ho fatto un sacco di esperienza! Ho pazienza anche col marito! Che ieri ha parlato 4 ore o più con Carlos dalla Bolivia e di ciò che sta succedendo in sudamerica e di come siamo messi in Italia ecc ... insomma: han risolto tutti i problemi del mondo!

LD a M&S: QUANDO GIOCHIAMO A UNO SE LEI PERDE SBATTE LE CARTE! QUANDO RITORNO, MI MANCATE TANTISSIMO, VORREI CHE FOSTE QUI A GIOCARE, M., PUOI DIRE A SCUOLA: .. HO TROVATO UN AMICO, SI CHIAMA SANTIAGO, OGGI FORSE VIENE SANTIAGO A GIOCARE , PROVERO’ LE MASCHERE DI SPIDERMAN E I GUANTI, HO I SIMPSON DA METTERE NELLE DITA, M. B. VUOLE SEMPRE VINCERE, MI MANCATE TUTTI, VORREI CHE TUTTI FOSSTE QUI CON ME, UN ABBRACCIO ANCHE ALLE MAESTRE

ciaooooooooooooooooooooooo

17-2-2009

Prima di tutto un bacio infinito alla mia nonnina! Poi siamo andati al Joy Ride, il ristorante dei 2 italiani e, che disponibilità! Direi che per qualsiasi persona che viene a Sucre il Joy Ride è un gran punto di riferimento, una di queste volte andremo da loro col pc a colazione e vediamo di collegarci con skype, loro hanno una cosa tipo adsl, vedremo, eh?! Oggi andremo a vedere le orme dei dinosauri, è qui vicino a Sucre… sole che va e che viene… speriamo che non piova!
La giudice è ok, ci capisce nonostante il nostro linguaggio che è un italo/boliviano maccheronico! Ma funziona nonostante tutto, un po’ meno con B., ma ci si intende lo stesso, è lei che parla poco, tranne per il fatto che canta: “quando io vedere, buccia di banana …” e sì che gliene ho cantate diverse, ma lei vuol sentire quella! Quando la mattina la pettino, penso a mia sorella … penso che non smetterà mai di accarezzarle i capelli! E comunque dobbiamo dirvi che è più bella dal vivo che in foto! Vorrei solo portarla da un dermatologo, perché ha spesso prurito … non so quando verranno le assistenti sociali e la psicologa e quando avremo la visita medica, Carlos ce lo deve ancora dire …
il problema è la gelosia di LD... ieri addirittura crisi di pianto quasi isterico! Penso che se B. fosse stata più piccola sarebbe stato anche peggio! Perché davvero il tempo da passare con uno più piccolo è inevitabilmente maggiore, adesso siamo effettivamente più concertati su LD più che su di lei purtroppo... ma per dire, quando ieri LD si è messo a piangere lei è venuta a fargli le coccole!!!!!!!

18-2-2009

Ieri è andata decentemente dal punto di vista della gelosia, ma è stata dura, c’è voluto l’orologio di Spiderman!
Ieri: dopo i dinosauri = una parete obliqua che migliaia di anni fa era il letto di un antico lago , su questo fondale sono rimaste le impronte dei dinosauri che andavano a bere… tutto qui, ma per i bimbi è stato bello perché ci sono ricostruzioni di dinosauri e effetti sonori che spaventavano B.! Il viaggio per andarci è stato interessante: la periferia di Sucre fino all’unica fabbrica (di fianco al parco) di cemento … praticamente qui tutti lavorano nella fabbrica! Un taxista guadagna circa 150 $ al mese…
Al pomeriggio, sorpresona: arrivano la psicologa e l’assistente sociale, nessuno ne sapeva nulla, ma va bè, tutto ok … (a parte scenata finale di litigata del telecomando tra B. e LD!); la psicologa è una ragazza giovane che sta ancora facendo la tesi, praticamente si è messa a copiarsi sul suo portatile le foto che avevamo!
Ma è simpatica! L’assistente sociale, più loquace, si è però messa a far il giro della casetta, che ovviamente era in disordine, ma che volete che vi dica?
D’altra parte lei stessa ha chiesto il nostro telefono per avvisarci per i prossimi 2 giri che faranno per controllare come va! Anche l’assistente sociale è comunque una simpatica e disponibile, per cui ci troviamo bene, ma non è prevista una visita medica come a La Paz 6 anni fa, per cui valuteremo noi se far una visita qui per B. … d’altra parte però il Poconas è anche un ospedale, per cui…
Ora si va al Parque Bolivar! Chissà se oggi avrò un po’ più di tempo per scrivere tutto quello che vorrei…
Copio qui la mail che LD scrive ai suoi compagni di scuola, chiedo a Claudia di farla avere a scuola… ci mancate tutti!

18-2-2009

Ciao a tutti amici, papà, mamma mi hanno preso : uno zaino di Spider – man , e uno orologio di Spider - man Ieri siamo stati al parco cretaceo, che è un parco di dinosauri. C’è una parete obliqua che migliaia di anni fa era il letto di un antico lago (la Bolivia era sommersa dal mare , poi con i corrugamenti e sollevamenti della crosta terrestre si è innalzata, tanto che il monte Illimani di La Paz è di più di 6000 metri). Su questo fondale sono rimaste le impronte dei dinosauri che andavano a bere, e in alcuni punti si sono trovati i resti di alcuni dinosauri morti.
Mamma, papà mi hanno preso 5 porta dita : spider-man rosso, Venom, Omer , Burt e Lisa Simpson.
Vorrei chiedere un consiglio a chi ha dei fratelli… come fate a farvi passare la gelosia? Adesso vado a fare i compiti. Alla prossima volta!
LD

19-2-2009

Mi-ti-co! Il pc libero per me per 10 minuti!!! Allora: LD da quando ho sgridato B. ha un atteggiamento leggermente diverso … rimane che anche quando si gioca e fanno i tigrottini e io la mamma tigre, anche lei si butta in mezzo se LD è vicino a me e non molla finché non l’ha spostato del tutto!!! Girare a piedi è un po’ faticoso, ma è così che si vive la città! Siamo stati al mercato campesino … descriverlo è difficilissimo … per fortuna Ermi è riuscito a rubare qualche foto senza ricevere carote o mele tirate addosso, ai Camerini non piace molto farsi fotografare … solo qualcuno magari ne approfitta per dei soldi, 1 sola ha accettato di far una foto con i bimbi e magari ve la spedisco, perché è bella, anche se i bimbi erano un po’ perplessi! Nei parchi stanno sistemando le aiuole, effettivamente bellissime, riescono a riprodurre anche lo stemma della bandiera! Parlando con L. per skype (non è stato facile ma ce l’abbiamo fatta!) mi ha confermato che anche Cochabamba è un po’ come Sucre… se tutto va bene e liscio, alla fine di marzo qui dovremmo aver finito, infatti la 3° udienza dovrebbe essere tra 3 lunedì, dopo di che la preparazione dei documenti della bimba qui a Sucre e poi avremo una decina di giorni a La Paz… almeno a La Paz saremo in compagnia!!! Spero che la prossima settimana riescano a venire qui E. e LD con la loro Y.! Questo weekend sarà carnevale e qui significa bagnarsi con i gavettoni, Ermi e LD non vedono l’ora, io onestamente no, ma pazienza! Se il tempo rimane come quello degli ultimi 2 giorni va bene: sono riuscita a mettermi in t-shirt!!! Anche stasera usciamo, e chi ce lo fa fare di star in casa con quel poco che costa uscire? Diciamo che B. forse si fa un’idea sbagliata di come sarà la vita quotidiana in Italia, ma qui è meglio approfittarne!! I volti dei bimbi in giro per le strade sono meravigliosi, hanno davvero dei lineamenti fantastici!

20-2-2009

E... parliamo dei taxi e di come guidano?! solo chi è già stato in Bolivia capisce... penso che ogni auto qui sia protetta da una forza divina, i freni sono evidentemente magici e i peli che fanno alla gente che attraversa la strada sono miracolosi!!! Alla nostra nipotina G. che sta prendendo la patente diciamo: per fortuna che non la devi prendere in Bolivia!!!
A., ho solo cominciato a leggere la tua tesi... cercherò di finire oggi, sistemerò la punteggiatura...
Oggi vi mando la foto carnevalesca (il vestito da principessa è un regalo della famiglia M., preso considerando la corona, che però era troppo pericoloso portar in valigia dall'Italia, quindi l'abbiamo fatta vedere in foto a B. e le abbiamo detto che se la metterà in Italia!)
ciaoo

21-2-2009

Ieri è stato molto bello, hanno bagnato Ermi e lui, entusiasta di partecipare alla festa, si lasciava bagnare! Abbiamo infatti preso gli impermeabili, ma Ermi non si tirava su il cappuccio, per cui gli andavano a scoppiare i globos (gavettoni) sul coppetto!! Alla fine abbiamo dovuto rientrare per la cena, perché, anche se Ermi si è poi comprato una maglietta nuova, non eravamo molto presentabili (non che questo faccia molti problemi in qualsiasi ristorante, ma… sai com’è!) Nel tornare a casa avevo B. sulla schiena per un po’ e, evidentemente ascoltando un po’ le chiacchiere, mi ha chiesto della bisabuela (bisnonna), come sta, e mi ha chiesto se sta da sola, le ho detto che la nonna O. si occupa di lei, e lei a dirmi: le prepara “la comida, no ve?” (=da mangiare, vero?), la cama (il letto) no ve? Ecc… poi mi ha raccontato che andava a danza (ballet)… insomma si è messa a parlare, solo che capisco 1/3 di ciò che dice… ma è inevitabile, è già tanto che lei ci capisca quando le parliamo! Le facciamo vedere i film in italiano, ma prima che lei si metta a parlare in italiano mi sa che ci vuole un po’, forse dopo un mese in Italia … in questi giorni si vede che l’affiatamento cresce, LD è geloso la sera, o quando è stanco, per il resto sta cominciando ad ingranare, lei abbiamo notato che prima di cena diventa un po’ “elettrica”, probabilmente perché è stanca, ma in quanto al rapporto col cibo siamo ai livelli di LD primi tempi = fame atavica!!! Impressionante quanto mangi!

Stamattina siamo stati al carnevale in maschera a plaza 25 de mayo, (scusateci, L., se non eravamo su skype!) domani ci sarà la sfilata per i bimbi e andremo con un uomo ragno e una principessa! Certo che i gavettoni pioveranno alla grande! Ma se mi va come oggi va bene, oggi io e i bimbi abbiamo beccato solo qualche spruzzo di fucili ad acqua!!! LD è entusiasta perché ha trovato una tuta dei Power Rangers e i guanti di Spiderman! Ora che sono le 3 e 15 Carlos, l’avvocato, è venuto con suo figlio Santiago a prendere i nostri e le nipoti (le figlie di Puqui, che è la sorella di Carlos) e sono partiti in auto, zeppa di gavettoni, per far 1 giro a sgavettonare chi passa per piazza!!! (per questo ho tempo di scrivere!!!) Santiago ha un anno in meno di LD, il linguaggio universale dei bimbi li ha già uniti, in quanto a uhg, arrr, sshhhah, dho’, ecc… si capiscono alla grande, mentre B. si adatta ad accantonare la sua Barbie e si inserisce con le sue mosse di karate che ha già ben imparato imitando il fratellone! (+ un particolare, adesso quando LD fa la lotta si è messo a gridare gli articoli determinativi o le preposizioni!!! Grande intuito materno quello di inserire le preposizioni, ma l’idea di “il lo la i gli le” è stata di LD!)

La madre di Carlos, Emma, ieri mi faceva da baby-sitter: mentre lavavo uno lei mi intratteneva l’altro! LD è rimasto colpito dalla sua disponibilità! Ora, non vi ho descritto ancora la sistemazione, allora: dalla mitica calle Murgjia entri e hai una specie di cortiletto interno dove o entri in casa Cabezas o hai il garage, passato il garage hai un cortiletto in parte piastrellato e in parte no, la parte no però non è solo erba, ci sono molti fiori/rose/piante; alla fine del cortiletto c’è la nostra casa, sotto una grande cucina, sopra la camera da letto con 2 letti matrimoniali, un bagnetto e un salottino. Io penso che qui ci viva Puqui con le sue 2 figlie (ha divorziato diversi anni fa), ma per ora è di là, con i genitori. Carlos vive vicino a qui con sua moglie, Santiago e una figlioletta di 10 mesi, Valentina. Ora non c’è più Nicol ad aiutare in casa, ma Basilia (che nome!!) una campesina che fa da lavatrice, lavastoviglie, ecc… Martedì qui a casa Cabezas (Testi!!!) ci faranno una mega grigliata con gavettoni incorporati!! Questo per dirvi un po’ la disponibilità, insomma, stiamo benone, i giorni stanno passando abbastanza veloci, e questo è indicativo!!!

Abbiamo smesso di utilizzare il taxi per spostarci, ci godiamo molto di più la città che ci sta cominciando a piacere veramente!

Sta notte, comunque, nonostante B. (che dorme in diagonale, cioè, anche se la senti addosso e la sposti, poi lei comunque ti mette le gambe addosso, non è che cerca solo il contatto, proprio ti scavalca! Alla fine ho dormito anche io in diagonale, praticamente metà fuori dal letto, ovviamente con metà letto vuota! Va bé, non so se mi son fatta capire, ma il concetto è: scomodissima!!! Dormito poco!), ho sognato che avevo una parte in una rappresentazione teatrale, dovevo fare la ballerina! Solo che non trovavo le scarpette e in più dovevo prendere un aereo appena finito lo spettacolo, per cui avevo da fare anche le valige prima di ripassare la mia parte di cui non ricordavo assolutamente nulla, insomma, in quanto a tensione nel sogno ce n’era e in quanto a stranezze pure! (perché vi racconto sto sogno? Perché ho tempo!!!

Alla prossima, no ve?

Rachele e famiglia.

22-02-2009

LD ha pianto pensando a Chico (è IL NOSTRO CANE!) e chiede se potete inviare una foto di lui... (poverino... pensa che però B. quando l'ha visto piangere gli ha preso fuori le foto di M. S. e G....!!! che dolce!!!)
Fatto sta che oggi hanno completamente lavato LD, un po’ il papà e praticam nulla B. (le ho messo l’impermeabile!!!), ci aspettavamo qualcosa di più per i bimbi, invece era “solo” tutto un gavettonare (10 globos = 1 boliviano = 10 centesimi di €), sparare e spruzzare schiuma a gogò!!! Ad ogni modo, all’ultimo litigio dei fratelli ci siamo arresi e siam tornati a casa! (hai presente quando arrivano lì tutti e due mezzi magonati che dicono lui/lei mi ha fatto, mi ha detto, mai ha…)

Ora si stan guardando il filmino di quando LD era piccolo, così intanto B. vede la casa, gli amici e i parenti!
Ciaooooo
Rachele e fam
Ps= mi dicono che le foto non son il massimo.. è che per alleggerirle le copio su paint e poi le comprimo… qualcuno mi sa dire un altro modo? So solo che così sono molto leggere e riesco a inviarle abbastanza bene…

PER GLI AMICI E I COMPAGNI DI LD:
22-2-2009
Oggi è il carnevale dei bimbi , io mi travestirò da power ranger s.p.d. emergency e mia sorella da principessa.
Ciao a tutti voi amici cari miei, mi mancate tutti.

23-2-2009
Allora, oggi per riempire la giornata si andrà all’unico supermercato di sucre che oltretutto, in questi giorni di festa, è anche l’unico negozio aperto!!!

Abbiam deciso poi che il 26 andremo al cinema! Domani come vi ho già detto: grigliata! Speriamo che il tempo regga, perché oggi è un po’ più grigio degli altri giorni.

Le strade qui non sono tutte asfaltate, ma non nel senso che sono in terra battuta, sono piastrellate! Erminio si diverte a fotografare personaggi strani in giro, ma la signora emma gli ha ricordato che ahora in sucre tengon mucho ladrones!!

24-2-2009

Oggi piove, cioè a tratti, un po’ sì e un po’ no, ma la grigliata si fa lo stesso! La signora Emma, forte del suo spirito quechua e delle sua capacità da bruja ha deciso che non piove per cui almeno saltano i gavettoni (c’è freschino) e… come dire… non abbiam più nulla di asciutto, anche perché quello che era steso fuori da ieri si è riinzuppato stanotte mentre pioveva!!!

Non vi ho detto che nemmeno il Sas, unico supermercato che ieri speravamo aperto, era chiuso! E B. ha il solo paio di scarpe che ieri, giocando a gavettoni con LD, si è inzuppata!

Non sapendo della chiusura dei negozi, ce l’eravamo presa comoda per le sue scarpe, e così oggi le tocca di star sempre in ciabatte!
Comunque non avevamo in programma di uscire, non è che ci fidiamo molto tra gavettoni e oggi petardi a raffica in continuo da stamattina! Carlos ha detto comunque che da domani tutto riprenderà normalmente: carnevale finito!
Domani probabilmente abbiam da rifare il visto (che storia questa: prima te lo fanno fare pagando in consolato in Italia e ci scrivono che è per adozione, sanno che per adozione si sta via parecchi e invece il tutto scade dopo appena 30 giorni!
E ti tocca tornare a farlo! Ma come dire: lo prendiamo come un appuntamento che ci aiuta a far passare le giornate, perché diciamolo, un po’ ci si scoccia a non far niente!
La signora Emma ha fatto l’offerta alla Pachamama durante il pranzo: hanno scavato una piccola buca e ci han messo la carne, le patate, la pannocchia, i coriandoli, i confetti, il vino, la grappa… ha detto che ogni anno lo fanno, peccato che la cosa sia poco partecipata dal resto della famiglia, per me è una molto bella!

26-2-2009

Ieri sera poi è venuta l’assistente sociale e stamattina anche con la psicologa, sembra che domani invieranno la loro “informe” alla giudice e chissà… lunedì? Martedì? 3° udienza? Poi c’è la sentenza… L’altra volta erano insieme… qui no… l’altra volta abbiamo fatto tutti una visita medica, come le coppie a La Paz, qui a Sucre non c’è (onestamente avrei preferito 2 visite della psico e 1 medica piuttosto che 3 visite della psico!)
Ad ogni modo anche oggi piove, e c’è freddo! Per far la doccia dato che il bagnetto è muy pequeno, ci ho lasciato dentro il phon acceso, poi sono entrata, no, non in sauna, magari, ma almeno stavo bene! Ieri siamo tornati al Joy Ride e abbiam incontrato Tina e Lorenzo, figuratevi che loro ci han chiesto se possiam trovarci e uscire, noi abbiam detto OVVIO!!!
Loro pensavano di disturbare e noi pensavamo che loro fossero troppo impegnati col lavoro! Va bè, ci sentiremo ovviamente in base ai loro impegni lavorativi!
Mi son appena accorta che ieri non siam andati al cinema! Ho qui dietro B. che non la smette di parlare! E pensare che con la psicologa e l’assistente soc. è stata completamente muta… mah!

27-2-2009

Noi oggi si va a pagare 700$ ancora per il famoso visto sul passaporto – che ovviamente vale per altri 30 giorni, ma pare che poi per ri-rinnovarlo non ci vogliano più tutti ‘sti soldi…!!!
Ieri siamo poi andati al cinema a vedere “Desperaux”, molto carino!!!
Domenica abbiam prenotato per Tarabuco: finalmente una visita fuori-porta!! Ma speriam che cambi il tempo perché son 3 o 4 giorni che piove e… cavoli: quando piove star in casa è un po’ tanto una noia!!!
(si perde un po’ la cognizione del tempo, … oggi eravamo convinti che fosse sabato…)

1-3-2009

La stagione delle piogge è adesso, poi c'è la stagione secca, che secondo me perché il cielo è...senza inquinamento!!! Per cui immaginate: vedrete meglio le stelle!!!
Oggi siamo stati a Tarabuco: è un paesino caratteristico, con belle tiendas per turisti e ambulanti - un pò troppo insistenti, però - che avevano cose bellissime.
Nonostante una grande povertà di fondo, il viaggio è stato bello, con paesini e capanne caratteristici.
C'è anche la ferrovia, che si è iniziato a costruire, poi non se ne è fatto più nulla.
Anche a Tarabuco, preghiera per la nonnina nella Iglesia locale.
Al rientro tra Skype, docce e stanchezza generale non sono riuscita a parlare con la mia sorellina (sigh!!!), alla prossima...
Venerdì scorso poi non se ne è fatto nulla dei visti sul passaporto e ci riproveremo domattina... si comincia con la burocrazia boliviana!!!
B. sta ripetendo qualche parola di italiano, ma... è ovvio che prima che si metta lei a produrre frasi passerà un pò di tempo, l'importante per ora è che comprenda quello che diciamo!!!
La ragazza è sveglia e quando gioca con LD ai Power Rangers ci diciamo che non poteva essere che lei la sorella di LD!!!
Infatti mi ricorda tantissimo un'altra sorellina... la mia !!! E' proprio un tipo del genere " Io, io, io!!! ", è il prototipo di una secondogenita !!!
Siamo in contatto con la coppia di La Paz: che invidia!!! Stanno girando come delle trottole, rispetto a noi !

Ieri siamo stati dal dentista, abbiamo fatto un controllo e sembra che la piccola dovrà mettere qualcosa per il palato, tipo quegli apparecchi che si mettono la notte, ma rimandiamo tutto al ritorno in Italia.

La prossima settimana ci piacerebbe tanto andare a Potosì, ma non abbiamo ancora notizie sulla terza udienza.

Ciao dalla Fam, Veronesi !!!!

2-3-2009

Percezione del tempo che passa… siamo all’inizio della 4° settimana in Bolivia, e devo dire che oggi, solo oggi sto cominciando a sentire gli effetti della mancanza di casa, degli amici… è da stamattina che io ed Ermi abbiam i nervi a fior di pelle… davvero la compagnia manca tanto!
Fortunatamente ora i bimbi si son messi a giocare fuori e tranquilli!!! Questo non sempre succede, ma succede!

B. sarà una chiacchierona una volta che avrà imparato la lingua! Se usciamo con P. le prende la mano e le parla , anche per mezz’ora senza stop!
Deve aver una voglia di parlare a chi la può capire incredibile, poveretta! Con noi deve ridurre molto il suo vocabolario! Vedere comunque questa scena mi fa male… accidenti: quando lo farà con me di parlarmi e raccontarmi di come stava in hogar, ecc… mah, tempo, tempo, ci vuole tempo!

Ad ogni modo è di un permaloso unico!!! Va bè, le passerà!

LD è il mio tesoro, per quanto a volte sia impegnativo anche lui, è un raggio di sole costante, un punto di riferimento e rifornimento!!!

Quando mi beccate su Skype non vorrei dar l’impressione che mi disturbiate, nessuno! Anzi!!! È che non essendo sempre collegati, la volta che lo facciamo magari in tanti provano a contattarci e io faccio fatica a rispondere a tutti…, così , portate pazienza!!! Ma sentire le voci dall’italia ci fa sentire meno soli!

Da Ermi:

Io qua non riesco a correre siamo a 3000 metri e l'ossigeno non è tanto, anche se il vero problema è che non esiste un posto dove correre sono tutte strade in salita, mi rifarò quando rientro.

Ecco quando rientriamo in Italia ??? Le pratiche stanno procedendo in modo corretto al momento non ci sono stati intoppi, pare che l'avvocato che ci segue sia piuttosto in gamba (da notare tifoso del Milan). La data precisa per il rientro non l'abbiamo se non quella del 21 aprile ma spero di anticiparla ( mentre scrivo incrocio le dita dei piedi).

I Boliviani: si è appena concluso il carnevale che qua è una cosa incredibile per 5 giorni si balla si mangia e si beve e sono tutti fuori di testa a partire dal campesino e finendo al dirigente, il carnevale qua unisce e fa dimenticare la miseria.

Ieri siamo andati a fare un giro in una citta (Tarabuco) famosa per il suo artigianato! Abbiamo attraversato un piccolo pezzo di Bolivia, e si tocca con mano la povertà estrema, casa senza luce elettrica, non ci sono le fogne, tanti mendicanti ecc.....

Per il resto stiamo bene viviamo in una casa adiacente a quella dell'avvocato e ci trattano come dei re e ci portano le loro specialità, si prestano a tutto e sono molto accoglienti.

Pensavo di invitarvi a cena qua, ho diversi ristoranti di buona qualità pensate che con 15 euro si mangia in 4 e bene: hanno una carne che ce la sogniamo.

Ciao ragazzi a presto un abbraccio da Erminio & co.

3-3-2009

La 3° udienza è prevista per venerdì mattina… alle 9: 30 (per cui se E&L arrivano da La Paz venerdì, poi ci siamo per stare insieme!!!), diciamo che per fortuna la sentenza è sabato e non 3 giorni dopo come dovrebbe essere… (questa sentenza dev’essere quella conclusiva ufficiale, dove basta la nostra firma, ma non la fanno lo stesso giorno della 3° udienza come 6 anni fa a La Paz per LD…!!!
Abbiamo notato che certe procedure sono diverse tra sucre e La Paz, mi piacerebbe sapere dei 2Roberti a Santa Cruz come sta andando… anche la storia dei visti, per es…

Però questo significa che la gita fuori porta a Potosì che avremmo voluto fare giovedì non si può fare… aaaggggggggrrrrrrrrrrrrrrgggggggggggg!!!

Mi hanno fatto notare che finalmente B. nelle foto che son riuscita a mandare oggi RIDE!!!

4-3-2009

Allora, prima di tutto alcune note per chi viene/verrà a sucre:
- la pizzeria migliore (cioè: non osate avventurarvi nelle altre!!!) è la pizzeria Napoli in Calle Argentina, una delle vie che partono dalla plaza 25 de mayo, certo di tutta Sucre!
- al Monte Bianco c’è un altro italiano: Alberto (che per la verità è però un tipo un po’ particolare… la sera che siamo andati al suo ristorante appena siamo entrati noi ha chiuso il locale = noi e altre 2 coppie… non so come faccia ad andare avanti, ma evidentemente… non ne può più di star in Bolivia, dice, sono 11 anni che è qui, ma se durante la permanenza vi viene voglia di un ricordo di lasagne, bè, è accessibile!)
- sappiamo che oltre a Tina e Lorenzo (Joy Ride) e Alberto, ci sono altri 2 italiani: al monte Rosso, ci andremo domani, e quello che ha il bar sotto alla Recoleta, posto molto carino!
- ieri sera siamo stati allo spettacolo ORIJENES che si tiene tre volte la settimana: martedì, giovedì e sabato, in un centro culturale/ristornate/bar, ed è stato veramente molto bello! Danze in costume e musica tipici caratteristici di tutta la Bolivia, con relativa introduzione /spiegazione, in particolare i ballerini erano eccezionali e "carichi una cifra!!!" (NDR: nel gergo della bassa padana modenese, questo significa: avevano un gran entusiasmo) uno in particolare mi piaceva un sacco!!!. B. estasiata fino alla fine, per LD è stato“fighissimo” specialmente quando rappresentavano le lotte!! Si spende un po’ (=10€ a cabeza) ma ne vale la pena!!!
- oggi giro al tribunale solo per una firma, poi rientriamo a casa, compiti per LD (che zuccone!!! Non vi dico… gli angoli retti ecc… mammamia! Ci vuol solo la pazienza che ho accumulato in questi anni!! Certo che in questo senso mi sento poco in ferie!) poi nel pomeriggio andremo alla Gloriata, unico castello nei paraggi… vi sapremo dire com’è…
- domani… vedremo!
- sta continuando a piovere di notte, il sole splende durante il giorno per cui: muy bien! Ma continua a bruciarci il fatto che domani non si vada a Potosì a causa dell’udienza spostata a venerdì…

5-3-2009

Glorieta: passato un sereno pomeriggio: nel giardino del Castellino (carino, ma stanno ristrutturando e comunque di arredamento non c’è nulla…) ci siamo rilassati mentre i 2 giocavano tranquilli!

Oggi si pensava di andare a Yotala, località vicina a Sucre, ovviamente, più che altro per fare un giro, in più c’è una churrasqueria di cui ci ha parlato bene… ecco, a proposito… direi che tutti i kili che avevo perso a casa qui li sto riacquistando!!! Sembra che si mangi solamente! Forse siamo l’unica coppia che qui ingrassa invece di dimagrire, prima di partire parlavo con Ilaria e mi diceva che qui aveva perso 10 kg…!!! Magari io!!!

B. si sta attaccando leggermente di più al papi, tutto nella norma!

Domani arriveranno da La Paz sia Claudio Calisti (la giudice ha chiesto la sua presenza all’udienza e mi auguro così di spianare la strada alle coppie che verranno dopo di me, in fondo siamo la prima coppia italiana con aibi da un bel pò di tempo…, e comunque non mi dispiace di far 2 parole con Claudio) sia E&L con la loro Y. (per loro c’è già stata la 3° udienza e domani prima di partire hanno anche la sentenza, per cui sono liberi di girare tutta la Bolivia! L’unica cosa è che per loro tutte le procedure burocratiche sembra non inizieranno che tra una settimana, per noi.. dobbiamo chiedere!) non vedo l’ora di far quattro chiacchiere con amici e sono contenta che B. trovi un’amichetta (Y. Ha solo 1 anno in più di lei!).

6-3-2009

Giornata splendida, non solo per il sole, non solo per l’ arrivo degli amici di La Paz, non solo per l’arrivo anche di quelli di Santa Cruz, ma soprattutto perché da oggi siamo una famiglia di 4 persone!!!!!!!!!!!!!!!!
Udienza fatta in compagnia del mitico Claudio Calisti, che non è riuscito a farsi promettere dalla Signora Giudice che questa fosse l'ultima volta con la sua presenza… mi sa che tutte le coppie di sucre alla 3° udienza avranno Claudio qui!
Abbiam lasciato alla giudice l’indirizzo internet del sito e comunque tutto bene, siamo una famiglia!!! Con E&L + Y, i 2 roberti + H poi siamo stati alla Recoleta, dall’alto a mirare Sucre (consiglio vivamente di mangiare gli spaghetti di Marco, lì alla Recolteta!!!) poi pian piano, plaza 25 de Mayo, salto alla Casa delle Libertad, Parque Bolivar para los ninos, e ci troviamo stasera al Yoy Ride! Domani noi dovremo andare a firmare per la sentenza, quelli di Santa Cruz vanno a Potosì così domenica riescono ad andare a Tarabuco, mentre noi con quelli di La Paz andremo a Potosì domenica, ma loro rimarranno per farsi poi la settimana che viene al Salar de Uyuni!!!
Noi rientreremo perché martedì probabilmente cominceremo a far i documenti per B…
Che bello stare in compagnia!!! E che bello vedere i nostri figli giocare insieme!
Ieri a Yotala… bah, l’unico ristorante che abbiam visto era così così e allora abbiam mangiato nelle baracchine lungo la strada!
L’unica churrascheria per la quale eravamo andati a pranzo era chiusa (evidentemente aprono solo il sabato e la domenica – anche a Sucre città!), ma sopra al paesino c’è un Cristo a braccia aperte e ci siam messi a far un po’ di trekking e ci siamo resi conto che il turismo boliviano è per la natura, per una vacanza sportiva, avventurosa… cose che difficilmente si riesce a fare quando vieni ad adottare…

9-3-2009

B. ha detto che imparerà l'italiano quando sarà in Italia, ora no!!! (la scansafatiche! ma è normale, qui siamo noi gli strani!!!)
Mi son dimenticata di dirvi che finita la sentenza la giudice ha chiesto a Calisti se LD era boliviano…
E&L+Y oggi sono al Salar de Uyuni!!! (mentre sto scrivendo penso siano appena arrivati!).
Se riescono a trovare un tour soddisfacente per quanto riguarda un minimo di comodità data la presenza della bimba, andranno a visitare le lagune ecc… in questa settimana, poi rientreranno a La Paz via Oruro in treno! Il fatto è che adesso a La Paz claudio sta procedendo con le traduzioni, in modo che i doc li faranno a partire da lunedì prossimo, mentre per noi oggi sono cominciate le prime firme e le traduzioni le faremo a La Paz (speriamo che non portino via una settimana intera, ma se così fosse andremo anche noi al Salar!)
Potosì è impressionante… pensare di far l’adozione lì è dura! Miniere… e che miniere!!! Far west! I minatori prendono 200 boliviani alla settimana, fanno anche i turni, lavorano anche di notte. Penso abbia guadagnato di più la bimba che ci ha venduto 10 pietruzze per 20 boliviani!!!
Abbiam preso da lei le pietruzze perché a Potosì la domenica è tutto chiuso!
Siam risuciti a visitare solo la “Casa de la Moneda” e stop: le chiese tutte viste solo da fuori e anche i negozi erano chiusi!
E io che volevo qualcosa d’argento…
La cosa più bella è stato il viaggio: raggiungere Potosì passando l’altopiano la mattina e poi riattraversarlo al tramonto: che colori, che bello!!!
Ermi non smetteva di riprendere, ma immaginate che tipo di filmino potrà risultare… Comunque abbiamo cominciato a ricordare come si respira a La Paz… cavoli: a parte il fiatone a camminare, lo sentivo proprio in testa che mancava l’ossigeno!!!
La signora E. è “un po’” apprensiva, ha fatto telefonare a Carlos per sentire dove eravamo: al ristornate a cenare, ovviamente...
I 2 Roberti di Santa Cruz sono più o meno alla pari con noi, penso, ma va a finire che ci ritroveremo tutti a La Paz, anche se ho salutato H. dicendogli che ci vedevamo in italia!
B. continua a chiedere quando partiremo per l’Italia… mah, secondo me si sta chiedendo se è vero che la portiamo con noi!
Stasera siamo invitati a casa di G. e L., due infermiere del poconas, dove stava B., che hanno ospitato la cara famiglia JCornit 6 anni fa e che sono sempre rimasti in contatto con loro… dovevamo telefonare noi a loro, ma poi si sono mossi loro (sono convinta su pressione dei JCornit stessi), per cui anche stasera… SI MANGIA!!!

10-3-2009

A casa di G. e L., come nelle foto che avevamo visto di JCornit… strano toccare con mano una realtà tanto raccontata! Sono state gentilissime, era il compleanno di L. e c’erano tanti bimbi, abbiam visto una B. "in action" eccheccavoli: ma quant’è attiva?!
Secondo me a forza di stare con le ragazzine più grandi ha messo su un caratterino mica da ridere!
Abbiam riincontarto la coppia francese che era al tribunale alla 2° udienza come noi, ora sono loro che abitano da G. e L.! Parlare con loro è stata durissima!!! Usciva un misto incredibile di italo/boliviano/inglese!!!
Ad ogni modo chiacchierando - se si può dire così - in Francia le adozioni internazionali stanno andando come in Italia: loro hanno un bimbo di 5 anni, A, che stava al Tata Juan De Dios e hanno aspettato 3 anni e mezzo prima di arrivare qui e staranno qui per 2 mesi, ma non devono obbligatoriamente andare a La Paz.
Ieri ci siamo dimenticati la macchina fotografica, ma i 2 francesi ci invieranno quelle che hanno fatto loro, sono convinta che i JCornit le vogliono vedere!!!

Oggi non abbiamo nulla da fare… penso che andremo a comprare la 4° valigia e una custodia per il pc portatile in modo da non doverlo sempre tirar fuori dallo zaino in ogni check-in… bello parlare di check-in… ieri ci siamo sentiti con la famiglia M., che bello!!!
Sentire S. entusiasta e curiosa di chiacchierare con B. e M. e premurosa di raccontare a LD come va a scuola… e noi sentire le voci famigliari di C&M
!!! Certo che non è stato facile con skype in 9…, ma intanto abbiamo aperto il canale di comunicazione!

Il pensiero della mia nonnina è una costante di giorno e di notte, accompagna le mie giornate qui, tanto che in certi momenti mi sento un po’ stanca per gli sbalzi emotivi, ma… tornando a qui a noi, questa settimana non è molto programmabile… magari sentiremo Carlos stasera, per sapere se possiamo muoverci e quando, ma a questo punto domenica andremo a Tarabuco di nuovo per la festa più importante della Bolivia: la pujillay!

Alla prossima!

Ragu e famiglia

11-3-2009

Noi qui anche oggi come ieri cielo coperto... ogni tanto spioviggina e oggi faccio un po' fatica a respirare... spero torni il sole! mi comincia a mancare l'Italia, la mia vita...
Stasera è venuto Carlos, l'avvocato, il punto della situazione è questo: domani andremo all’hogar perché si son dimenticati di farci avere la relazione/storia medica di B. (vaccinazioni, malattie passate…), così ne approfittiamo per salutare le amiche di B. all'hogar, portare qualche regalino (tipo colori, penne, quaderni…) - lei, al contrario di chi ci è entrato anche solo dopo 1 anno, dice che le fa piacere tornare a salutare... in fondo ha sempre e solo vissuto lì!
Anche ieri ha raccontato tanto... abbiamo capito 1/4 di ciò che diceva... mi immagino già, tra un anno che mi dirà: ma te l'avevo detto! sì, ma non in italiano!!! Sigh!) va bè,
Comunque così domani abbiamo qualcosa da fare: giro per regalini e per la festicciola domattina e festicciola all’hogar domani pm… per i documenti invece pare che domani, più facile venerdì siano pronti per andare a La Paz per la traduzione e soprattutto per la conformità.
Teoricamente il tutto dovrebbe ritornare qui a Sucre la prossima settimana in modo da fare poi il passaporto e così rientrare a La Paz… alla fine della prossima settimana... Mah… speriamo!

13-3-2009

Ieri sera volevamo uscire, ma pioveva parecchio e abbiamo lasciato perdere… ho finito il libro di Matile Asensi “L’Origine Perduta” . Nnon che sia una cosa strepitosa, ma parla esattamente della Bolivia (La Paz – Tiwanaco e zona amazzonica) per solo per questo vale la pena per chi c’è stato o ci andrà!!!
È mattina: nuvoloso anche oggi, non se ne può più… penso che la brevità dei miei ultimi messaggi indica palesemente che qui non succede nulla e che siamo decisamente annoiati… bah, oggi andiamo a prenotare il passaggio per Tarabuco per domenica… e ora: compiti con LD!!!

13-3-2009
Ecco, il giorno è arrivato… mia nonna non c’è più, non sarà più con noi… e io sono qui, così lontano… eppure vorrei essere da sola, piangere da sola, consolarmi da sola,… dovrei essere di fianco a mia madre e a mia sorella… invece questo mondo stupido che mi ha fatto aspettare 4 anni prima di essere qui in Bolivia, ora mi trattiene qui per sciocchezze burocratiche, perché si pensa che l’amore debba essere scritto in qualche documento per essere valido… così ho solo le foto qui con me, le foto che avevo messo sul pc per B…


Dalla redazione pubblichiamo anche questa piccola, toccante nota scritta da Rachele. Un forte abbraccio.

Conoscete il mio stato schizofrenico... una parte di me che pensa alla nonnina e un parte che vive qui, con un marito e 2 bimbi... oggi riscrive la seconda parte di me, perchè la vita continua:

15-3-2009

Istruzioni per chi viene a Sucre: se dimenticate di prenotare i biglietti o meglio, se pensate di trovare le agenzie di viaggio aperte il sabato, come è successo a noi, andate al Joy Ride (bar-ristornate), perché di sabato (e di domenica) tutti i negozi, comprese le agenzie, sono chiusi!!! Il Joy Ride essendo anche collegato con una agenzia di viaggio, offre l’opportunità di trovare i vostri ticket! Ma attenzione: la domenica mattina quasi tutti i bar di Sucre aprono alle 9:00 , per cui se dovete far colazione fatela a casa!!!... (Questo quindi è quanto è capitato a noi!)

Penso che dovrei fare una bella guida del tipo:
- Potosì: visitatela dal lunedì al venerdì.
- Yotala e dintorni di Sucre solo di domenica se avete intenzione di mangiare.
- Tarabuco solo la domenica anche per le compere.

Ecc.. va bè, passiamo alla festa: la Pujllay a Tarabuco di oggi: bella, caratteristica, ma difficilissimo vedere passare i “figuranti”: non c’è posto e in compenso c’è sacco didi gente, molti turisti, ma ancor più autoctoni!
Più di una volta mi son sentita rivolgere la parola in quechua!!!
Ci siamo ustionati il collo una cifra (io ed Ermi, i bimbi ovviamente no!) con un sole "da paura" a 3400mt (perché non ho portato la crema solare???) perchè abbiamo aspettato 2 ore e mezzo sotto il sole che cominciassero le danze intorno alla Pucara, tipo doppio “palo della cuccagna”, nel frattempo chi intratteneva il pubblico stipato erano i nostri figli che con pezzi di legnetti rametti di fiori e… nulla, facevano gli X-Men o i Power Ranger nel campo, appena quelli della polizia giravano la testa e non si accorgevano che i nostri polli invadevano la zona delle danze… ma accipicchia: non cominciavano mai!
Il problema è comunque andare con i bimbi: non è il caso… perché poi ad uscire dalla piazza in fondo al paese è stata dura, con comparse che stavano arrivando e camminavano in un senso e altri, con noi, in un altro, contornati da venditori di unto di patate e carne improbabile dentro pentoloni di olio bollente e una ressa che oserei definire pressa!
In più il nostro autista del bus ... lasciamo perdere !!!
Insomma: Se volete vedere bene costumi e danze andate allo spettacolo: Orijentes!!!
Lì tutt’al più i bimbi sia addormentano se proprio sono molto cotti, ma si vede bene e comodamente, con bella musica e magari ci si beve anche un goccino di vino!
Scusate lo stile della mail di oggi, incasinata forse più del solito! Ciao a tutti

15-3-2009
Grazie a tutti quelli che mi han scritto per la mia nonnina, ieri siamo stati alla messa che abbiam fatto dire per lei, belli i canti, e la chiesa, anche se in restauro, è la più bella di Sucre, grazie a Cla e M. che sono andati a salutare la nonna e la mia famiglia, grazie alle parole della Cris...

17-3-2009

La prima NEWS dalla Bolivia è che HANNO SOSTITUITO LA VICEMINISTRA del Viceministerio de Asuntos de Género, Generacionales y de Familia.
Speriamo bene, claudio dice di essere fiducioso, ma lui lo è sempre!!!
Di lei, è una lei anch'essa, sappiamo che è avvocato e si occupa di problemi sociali… vedremo!!!

Speriamo che abbia a cuore le adozioni internazionali !!!!

Mia madre mi chiede, facendo la collezione, di prenderle dei santini, ma qui non se ne trovano! A parte che già ce ne vuole a trovar le chiese aperte, ma oggi una lo era, e dentro abbiam visto una fotocopia che riportava SAN JUDAS TADEO, PATRON DEL TRABAJOY DE LAS CAUSAS IMPOSIBLES…e abbiamo fatto un’offerta per le adozioni internazionali in bolivia!!!
I nostri documenti sono a La Paz da lunedì, ma verranno presentati domani al viceministerio.
Di legge il viceministerio ha teoricamente 72 ore per firmare l’art23, quello della conformità senza il quale da qui a Sucre non si può procedere con il passaporto per B.… a questo punto a La Paz si andrà al prossima settimana.
Oggi, passeggiando abbiamo visto un calzolaio che, lungo la strada, aggiustava un paio di ciabatte… abbiam pensato che rende l’idea di come siam messi qui…
Noi per scaricare lo stress ci siamo dati alle compere in questi due giorni stiamo arricchendo i commercianti sucreni, comprando un po’ da uno e un po’ dall' altro, li manteniamo tutti!!!
Lo stress, come dicevo oggi a L., è dovuto in particolare al fatto che probabilmente abbiam fatto il giro di boa, e che (come sempre) non si vede il punto di arrivo… è sempre tutto avvolto nella nebbia dell’incertezza, dell’ignoto oserei dire adesso che ci sono queste novità istituzionali vedremo che tempi avranno sulla nostra pelle!!!
Per quanto riguarda i bimbi: LD ha ancora momenti di gelosia incontrollata…
Se poi questi attacchi di gelosia iniziano di mattina diventa impossibile concentrarlo a fare i compiti… è un impresa, ma almeno mi tiene occupata, peccato però che tutte le energie la mattina siano dirottate su LD e non su B.… vorrei spiegarle tante cose, ma non ho le parole… a chi deve venire: fatevi il corso di spagnolo!!!
Cena con i C. stasera: pizza! Dato che non sono una brava cuoca, non ho potuto offrire le lasagne come han fatto I&M (ormai 2 anni fa, ultima adozione Aibi a Sucre prima di noi!!!), le loro lasagne però son rimaste impresse, tanto che la signora E. ci ha promesso che giovedì ce le farà per noi!!!
Abbiam incontrato L. e le abbiamo chiesto se per caso non è che ha delle cose di B., perché non ci han dato che un misero foglietto in cui sono segnate le vaccinazioni e il peso e l’altezza di B. fino ai 3 anni e basta…
Che malattie ha avuto? Penso la varicella, ma…
Ah! È già stata battezzata, pensavo di no, invece sì.
Domani si va alla migracion, nel pomeriggio, tanto per far qualcosa… avete idee per farci pasare il tempo???

Ciao a tutti

19-3-2009 auguri a tutti i papy!!!

La nuova viceministra deve prendere possesso del suo ufficio, non abbiamo a tutt'ora dati certi sulle sue precedenti competenze, solo dei "sentito dire".
Ah, sembra che non sia avvocato come riferito in un primo momento.
Calisti è andato oggi a prendere i primi contatti, vedremo, lui dice di essere ottimista.

Dal punto di vista burocratico c'è anche qui un pò di confusione: a Santa Cruz non si pagano servizi che qui si pagano, e viceversa, per esempio i 5000 Bs per il passaporto. Diversi dipartimenti e diverse consuetudini.
Le divisioni in Bolivia ci sono anche a livello di procedure...
Oggi festa del papà i C. ci hanno invitato a festeggiar con loro andando a mangiare in una chiurrascheria! Ci viziano!!!

Che dire… ci stiamo chiedendo che fare nel weekend, stavamo pensando di invitare la coppia francese al cinema domani, domenica vorremmo passeggiare sulle “colline” appena fuori Sucre… vediamo se si può fare… speriamo che la viceministra firmi che la prossima settimana si vada a La Paz!

Perchè è la compagnia soprattutto che mi manca… sono 41 giorni che siam via da casa… alla 1° adozione facemmo 55 giorni via… questa volta 55 giorni scadrebbero il 2 aprile… chissà… comunque stiamo guardando Sucre con occhi diversi, cercando di fotocopiarla nel file dei ricordi, e davvero col sole è una bella città, anche per il fatto che è definita la più bella della Bolivia ci siam detti che risparmiamo il volo per cochabamba, Ermi poi continua ad esser terrorizzato a scendere oltre i 3000mt per il dengue, per cui, se quelli di Cochabamba vogliono venire a Sucre, li aspettiamo, ma noi stiam qui!
Alla prossima!

22-3-2009

Ho passato la notte col più incredibile dei mal di stomaco!
Conseguenza dei giorni passati? Stress? Bo? Fatto sta che ora sto meglio, già da dopo colazione, per cui oggi rimango in casina e Ermi uscirà un po’ coi bimbi che stan portando una pazienza esagerata!

Ermi vorrebbe anche cominciare a pensare alle valige, sistemarci i regali, intanto, ma io sono un po’ più perplessa, anche se so che porta fortuna (vero E&L+Y?!), trovare lo spazio, anche mentale, per sistemare solo i regali mi sembra uno spreco di energie, per cui rimandiamo speriamo per poco… come sarebbe bello farle, che so… mercoledì?!
Dopo la telefonata piacevolissima delle mie due moschettiere (compagne di gravidanza adottiva) stavamo pensando io e Ermi che prima non si vede l’ora di partire, poi quando si è qui, di tornare! Ma l’allenamento alla pazienza di questi quattro anni serve se non altro, a tollerare la permanenza sospesa in un paese lontano!
Ah! La nuova viceministra sembra disponibile a firmare l'accordo Marco per Aibi...

Dita incrociate per domani!

23-3-2009

La viceministra nuova, 28 anni, purtroppo non ha firmato nemmeno oggi, e con questo è un altro giorno perso!!!!

Oggi sto meglio, dopo 3 giorni chiusa in casa sono andata anche io a merendare a “Las Delicias”, ma mi farò sta cura per la gastrite… mah… mai avuto problemi di stomaco… cominciati poi improvvisamente subito dopo venerdì.
Probabilmente ho somatizzato un po’ di pensieri…
Quando esco non resisto e compero sempre qualcosa, ma oggi avrei voluto riportare indietro la borsetta che avevo preso a B.… la ciccina s’è messa a far dispetti a LD, oddio, LD se li tira! La provoca! Ma ho sentito la sua risposta appena adesso “Stanotte ti do un cazzotto!” (ma chi gliel’avrà insegnato sto linguaggio?!!) insomma… penso che anche loro non ne possano più…

- LD ha avuto 3 crisi di pianto oggi, un pò per colpa della sorella ("mi ha tirato i capelli !!!" ma se non si prendono neanche con le pinzette...) un pò perchè nelle foto non viene bene perchè non gli sono ricresciuti i denti... Insomma, in crisi mistica totale oggi!!!

- B. ha fatto la sua parte: ha cominciato stamattina con un pianto silenzioso sul quale vige tabù (non le tiri fuori una parola neanche…!!! Forse teme di non essere compresa?...) la mattina spesso è silenziosa e corrucciata, poi comunque torna serena appena la metti di fronte alla tazza con i cornflakes! Ma positivo il pianto udibile che ha fatto mentre discuteva con il fratello... ecco, come tutte le mamme ho già catalogato i tipi di pianto e so qual è quello di cui mi devo preoccupare (ovviamente di quello silenzioso!)

- Erminio… no, non ha pianto alla telefonata di Claudio, neanche io, che si deve fare?
Certo è che rassicurare 2 bimbi che prima o poi in Italia ci andiamo quando invece ogni giorno dobbiamo spostare l’ipotetica data in avanti, sempre senza poter dare loro certezze, senza poter far il conto finale sul calendario, è dura… LD si consola a far la lotta con suo padre, ma ovvio che ora interviene anche B. e ciò che fai ad uno lo devi assolutamente fare anche all’altro, se no sono guai!!! Insomma… ultimamente mamma tv serve, purtroppo…

Anche stasera si mangia a casa (per sicurezza gastrica) e poi si guarda un dvd di quelli che compri per 10 boliviani, ovviamente in spagnolo!

Erminio sta cercando di rallentare la sua lettura dei libri, perché sono gli ultimi due che ha con sé!
Io sto finendo il mio secondo, decisamente scritto meglio dell’altro!

Ah! Mi son sempre dimenticata di dire di quella volta che, così, attraversando una strada, perché le domande importanti LD le fa nei momenti meno opportuni, quando meno te lo aspetti, e mi ha chiesto “perché la nonna-bis è morta?”
Già… l’ho messa dal punto di vista della malattia e della vecchiaia (82 anni… le mie di bis-nonne sono arrivate a 84! E tanti anni fa!), ma intanto mi chiedevo se lui voleva una risposta di questo tipo… a volte realizzo di tornare a casa e di non trovarla, di non poterle raccontare nulla, di non poterle far vedere le foto… perché non c’è più?
Uno dei tanti perché della vita, che fanno parte della vita, ma che non hanno una risposta!

Ad ogni modo l’altro giorno Ermi gli ha chiesto quali sono i suoi dubbi, sapete che cos’ha tirato fuori? “ma io non capisco come fa Gesù ad essere anche Dio, se è suo figlio…” mica male eh?!

Ciao, e alla prossima!

25-3-2009

Allora: LA VICEMINISTRA HA FIRMATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!
Tra poco andremo a far il passaporto e se tutto sarà pronto domattina si potrebbe anche andare a La Paz giovedì pm!!! (già, perché in più noi pensavamo ci fosse un aereo tutti i giorni, ma non è così!)
Ieri la giornata è trascorsa benissimo: ci voleva! È venuto tutto il pomeriggio S. a giocare con i bimbi e la sera ci siamo trovati con la coppia francese e i bimbi han giocato con il loro Alex (alla pizzeria Cozzolisi in plaza 25 de mayo, che non è malaccio ma soprattutto ha la zona-giochi con tappeto elastico, palline colorate, castelletto… per i bimbi!!!) ma volevo aggiungere che ieri, aspettando al telefonata di Claudio, ho adottato la tecnica per la partenza: mi son messa a far le valige!!! FUNZIONAAA!
Il tempo è ancora grigio e freddo, forse perché ci dobbiam abituare al clima paceno!

Allora, girato tanto con il doc da La Paz, tornati allo Juzgado (tribunale),
Fatto foto su sfondo rosso di B., salutato Tina al Joy Ride, andati all'Aerosur per... per mettterci in lista d'attesa per il volo per La Paz di venerdì alle 11:00, già, non siam sicuri di poter salire su quel volo e per due motivi, uno dei quali non avevo previsto: 1° non sembra esserci posto per tutti e 4, 2° se c'è brutto tempo come oggi l'aereo non parte!!!! Abbiamo deciso che se non parte, venerdì prenderemo comunque il bus per La Paz, arriveremo così sabato mattina, perchè il tempo non è previsto che migliori e rimanere ad aspettare il volo di sabato che magari non parte neppure quello... ma vediamo che cosa succede domani... mai far programmi più lunghi di un giorno!!! Ovvio che siamo alla fine, ma l'idea di andare a La Paz mi carica e l'idea di tardare ancora l'arrivo nella città che mi ha dato LD mi avvilisce... la solita altalena di emozioni alla quale sono abituata da quattro anni a questa parte!

26-3-2009

Abbiamo deciso che partiremo domani sera con il BUS-CAMA perchè l'aereo per domani non c'è e non siamo sicuri (dato il tempo di ... (rain)) che partirà sabato... per cui dovremo essere a La Paz alle 6/7 di sabato mattina (in Italia le 11/12)... Sono un po' preoccupata onestamente per il viaggio di 12 ore!!! Ok, magari i bimbi dormiranno anche, ma noi...??? Arriveremo presumo un po' spappolati... mi spiace che non ci sia internet al Sopocachi dove alloggeremo dato che ci sono altre 2 coppie adottive lì... vedrò di provare i bar con WIFI!

30-3-2009

Ciao a tutti da La Paz!
Sono a casa di E&L+Y!!!
Ci stiamo per mangiare una pizza con anche i 2roberti (arrivati da Santa Cruz) e i quattro pupi si stanno divertendo e noi in chiacchiere a 1000 per recuperarci dall'isolamento!
Lasciare Sucre è stato coinvolgente... stavolta, essere stati con una famiglia ha creato dei legami più forti, per cui la mitica Emma che abbracciava Erminio con gli occhi lucidi e Puqui che si asciugava le lacrime... io per la verità mi sono commossa quando, saliti sul bus, abbiamo detto a B. di salutare la sua città... lì ho realizzato che per molto tempo non la
rivedrà...
Ma la voglia di raggiungere La Paz poi ha preso il sopravvento.
Non abbiamo dormito nonostante le poltrone fossero tipo quelle di 1° classe sull'aereo eieri ho avuto un po' mal di testa, ma già oggi sto bene, senza problemi per l'altitudine per nessuno della famiglia (B. per la verità si stanca un po' prima del solito...)
Arrivare a El Alto è stato emozionante: vi diremo che stiamo trovando La Paz in perfetta forma, meglio sicuramente di anni anni fa ancora più bella e più pulita!

Per la vertià ora che ci son le pizze mi fermo qui: alla prossima!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ah! domani andiamo a Coroico - foresta amazzonica ma a 2000 mt=no dengue!
A martedì!!!

31-3-2009

Carlos ci ha detto che la console Italiana di Sucre ha finalmente consegnato i documenti tradotti!
Domani - o comunque quando andremo all’ambasciata - denunceremo il fatto perché almeno le prossime coppie di Sucre non si trovino a dover aspettare la traduzione (che deve comunque fare lei) 16 (dico: 16!!!) giorni per 10 pagine!!!
È che ‘sta cosa ci fa perdere questa settimana… speravo che i nostri documenti potessero essere inviati alla CAI in Italia insieme a quelli di E&L+Y… ma va bè, vediamo domani comunque se li ha tradotti bene!!!
Non è mai detta l’ultima parola!!!

Che altro? Ah! Certo! La nostra vacanza a Coroico! Bellissima!
Clima caldo, bagno nel rio affluente del Rio delle Amazzoni!!! 6
Sei anni fa non ci andammo anche per via della strada, ma ora c’è quella nuova e fin quasi alla fine si va benissimo!
Il problema è che l’ultimo pezzo è… “geologicamente instabile” e quindi si guada qualche ruscello o si va sopra a qualche frana!
L’ hotel aveva la piscina e tener fuori dall’acqua LD (ma anche B.) è stata dura, molto!!! Domani stiamo a La Paz e andiamo a visitare l’hogar di LD, lui non vede l’ora…!
Io invece non ne posso più dei dispetti che si fanno tra di loro… penso che B. sia gelosa anche lei, ha un caratterino che… secondo me l’ultima coppia che l’ha conosciuta (2 anni fa…) non la riconoscerebbe: “io-io, solita”, come la chiamo, ha paradossalmente una forte autostima, si mette sempre in competizione con LD, dice e deve sempre far meglio e a momenti si fa i complimenti da sola!
Quando però poi scoppia un conflitto ammutolisce completamente e non è facile capire che cosa sia successo… Non è facile gestire il tutto a 4000 mt, la mia pazienza soffre molto la mancanza di ossigeno!!!
Sono/siamo consapevoli che siamo duri a volte, con entrambi, ma LD può contare su un rapporto con noi di 6 anni e lei no… se è dura imparare a far il genitore di uno, farlo di due è 50 volte più dura!!!
Vorrei confrontarmi con chi ha più figli, avrei una voglia di parlare con C. che dio solo lo sa!
Ma ancora non sappiamo se riusciremo ad essere a casa prima di pasqua…
ciaooooooooooo

8-04-2009

Sinceramente oggi non vedo l’ora di far conoscere B. ad amici e parenti e cominciare finalmente la nostra vera vita a casa in quattro!!!
Avrei solo voluto portare a casa molta più roba… mi è rimasta l’amaca, la scacchiera, le statuine del presepio, quelle da appendere, maglioni di alpaca, ecc… ma sono riuscita a prendermi la bolivianite (un ciondolo, un anello e gli orecchini!!! Costa un po’, ma, via! Poi quello che prendo per me finirà anche per essere per B.!!!) ora siamo in attesa a Lima… abbiamo un bel po’ da aspettare… siamo arrivati alle 9:00 (Lima è 1 ora indietro rispetto a La Paz dove siamo partiti alle 8:55) e abbiamo l’aereo par Amsterdam alle 18:00… fortuna vuole che abbiam trovato una presa per caricare il pc e i bimbi si sono appena visti Peter Pan!
Ho anche fatto fare i compiti a LD, poveretto: seduto per terra appoggiando i quaderni sulle sedie! Ma che vuoi, c’è da far passare il tempo! B. fa i suoi disegni, quando LD fa i compiti, e sta provando da sola a scrivere delle parole, la costante nei suoi disegni è LD, c’è sempre!!! Lo ha disegnato anche ieri quando all’Alexander Cafè di Plaza Abaroa è arrivato a trovarci Mita, l’avvocato che ci ha seguiti per l’adozione di LD 6 anni fa: è arrivato con la foto di LD piccino che saluta con la manina di fianco all’avvocato… e come fa spesso, LD si è messo a piangere, si commuove, si fa tenerezza quando si vede piccolo… e di certo tutta questa vita vissuta nella sua terra natia ha sollevato tante sensazioni anche in lui, è entusiasta di tornare a casa, non ha quasi dormito stanotte!!! A presto!

Rachele e famiglia in rientro!

15-4-2009

Siamo rientrati col volo di una settimana fa, toccando il suolo italiano giovedì notte scorso...
Il fatto che adesso non trovi il tempo per scrivere è indicativo!
E' che inizia solo ora la vera vita a quattro!

Sono stati quattro anni di lotta, con due mesi di lotta finale, per arrivare qui e oggi... non nascondo che rimane dentro il buco di questi anni, perchè il vuoto di questi anni rimarrà anche dentro a mia figlia, perchè questi anni sono passati sulla sua vita per nulla e non ditemi che ha senso l'attesa di un bimbo in hogar!!!

Sarebbe potuta essere con noi, avremmo potuto vederla crescere e conquistare il primo passo, la prima parola, i primi gesti... B. è gelosa del fatto che LDci sia stato prima e da piccolo! LD, il furbetto, l'ha capito e quando sono "in rotta" trova il modo di farglielo notare!

Perchè se la gelosia si è un po' attenuata, rimane che ci dobbiamo convivere, anche se noi non vorremmo!

Le reazioni manesche di B. si stanno limitando molto, e ha trovato già la sua amica del cuore: la figlia della mia amica, anche oggi sono state insieme tutto il pomeriggio!

I nonni, come le zie e le cugine, sono felicissimi del nostro ritorno, meravigliati e curiosi di B., ma sempre entusiasti del loro LD!!!

Curiosi di B. perchè si chiedono quando la principessa parlerà con loro, perchè quando lo farà lo farà in italiano, ora B. riserva le chiacchiere con noi perchè possiamo capirla... quando vede LD andare a scuola chiede di andare anche lei e/o quando toccherà anche a lei e mi chiedo se sto facendo bene a farle "perdere" sette mesi (pensavamo classe 1° a settembre)... avremo presto un colloquio a Bologna con la psicologo di Aibi, ma se non vede la bimba non penso potrà dirmi molto... domani incominciano le mie giornate da mamma/casalinga, Ermi riprende col lavoro, vedrò come funzionerò!

Che altro dire? Cioè, ce ne sarebbe un sacco, ma questa ora è vita normale e quotidiana, devo solo trovare il tempo di sistemare le foto e i filmati per farli vedere a chi ha la pazienza di provare a intuire che cosa vuol dire trasferirsi dall'altra parte del mondo per due mesi per far nascere tua figlia!
No: non alla prossima, la nostra famiglia è al completo ora!
Ai prossimi che partiranno per questa terra lontana e difficile, per la terra che mi ha donato, nonostante tutto, due figli splendidi!
Ragù e famiglia!