Home
 
 
 
Così venisti al mondo
da tanti luoghi vieni,
dall'acqua e dalla terra,
dal fuoco e dalla neve,
da così lungi cammini
verso noi due,
dall'amore terribile
che ci ha incatenati,
che vogliamo sapere
come sei, che ci dici,
perchè tu sai più
del mondo che ti demmo.
Pablo Neruda
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
LE TIGRI

 

L.D.
 
 

C’era una volta un leoncino senza mamma.
Camminava tutto solo nella giungla, quando all’improvviso apparvero tante tigri maschi tutte in fila e per ultima una femmina.
Il leoncino disse tutto triste: “Io non ho una mamma e un papà…”
La tigre femmina allora rispose: “Io non ho un figlio e lo desidero tanto: se tu sarai mio figlio, mi farai molto felice!”
“Sì, va bene, anche io sarei molto felice se tu diventassi la mia mamma, ma vorrei anche un papà!”
“Ma certamente! Adesso te lo chiamo: Tigreee!! Vieni qui: abbiamo un figlio!!!”
Bum-bum-bum, la tigre più alta e grossa si precipitò di corsa, domandando: “Dov’è?”
“Eccomi, papà!” esclamò il cucciolo.
E i tre si abbracciarono stretti stretti.